Come scegliere una buona scheda video?

immagine-come-scegliere-una-buona-scheda-videoCome scegliere una buona scheda video? Volete sapere su cosa vi dovete basare per scegliere una buona scheda video? Bene, continuate a leggere questo articolo…

Sia che si debba sostituire una scheda video ormai obsoleta, che si voglia migliorare la configurazione del proprio PC o che si stia assemblando un nuovo computer, al momento di scegliere una scheda video ci si pone davanti un mercato vastissimo, ricchissimo di offerte tutte diverse tra loro. Se non si hanno le idee chiare, si può perdere molto tempo.

E’ inutile puntare ai prodotti con le caratteristiche più alte o affidarsi ad una recensione letta da qualche parte, l’acquisto migliore è quello mirato alle nostre reali esigenze.

La prima domanda che dovremmo porci è: a cosa mi serve questa scheda video? Infatti, se si usa il computer semplicemente per scrivere con un word processor, per navigare su internet e per altre attività che non richiedono particolari sforzi grafici è sufficiente un qualunque acceleratore grafico  integrato nella motherboard, mentre se l’intenzione è quella di giocare con videogame 3D di ultima generazione il discorso cambia, ed è meglio orientarsi su prodotti di fascia medio-alta.

Un parametro importante per la scelta è la potenza della GPU: più alto è il numero di MHz, maggiore sarà il numero di triangoli renderizzati per unità di tempo (Parametro importante per un buon frame rate con videogame di ultima generazione).

Un’altro parametro importante è la RAM dedicata: una scheda di fascia media ne ha almeno 512 MB, ma alcune schede arrivano ad averne 2 ed addirittura 4 GB. Questa è una memoria che contiene textures, dati sui poligoni ed altre informazioni che hanno bisogno di essere reperite molto velocemente, la RAM dedicata essendo fisicamente più vicina alla GPU e non dovendo essere condivisa per altri scopi è adatta a questo scopo. Anche il tipo di memoria è importante, generalmente per un buon risultato deve essere almeno DDR2. La velocità della memoria è un parametro da valutare con attenzione, generalmente si attesta dai 1600 ai 2200 MHz.

Da considerare anche la velocità dello shader, che si occupa dell’aspetto finale delle superfici, soprattutto del colore rispetto alla luce.

 
0 Kudos
Non ti
muovere!

Condividi il Post