Ottimizzare e Velocizzare iPad

immagine-ottimizzare-ipad-guida-completa-come-fare velocizzare ipad

Ottimizzare e velocizzare iPad! Se il vostro iPad è lento e impiega molto tempo a caricare le applicazioni probabilmente è arrivato per voi il momento di ottimizzarlo e velocizzarlo. In questa guida abbiamo raccolto tutte le pratiche migliori che ci permettono di riportare il nostro iPad alle prestazioni iniziali (o quasi!). Continuate a leggere per saperne di più…

Come Velocizzare iPad

1) Aggiorniamo il nostro iPad!

La prima cosa da fare è eseguire un aggiornamento del software del nostro iPad. Le nuove versioni di iOS introducono nuove funzionalità e codici più efficienti. L’aggiornamento inoltre migliora le prestazioni generali e corregge i bug.

Per aggiornare l’iPad all’ultima versione di iOS:

  1. Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Al momento l’ultimo aggiornamento è il 10.2.

Vedi anche: Aggiornamento del software iOS sull’iPhone, sull’iPad o sull’iPod touch – Supporto Apple.

2) Riavviare l’iPad

Dopo aver effettuato le pratiche consigliate in questa guida si consiglia di riavviare il proprio iPad. Riavviando resettiamo la memoria, quindi se ad esempio avete cacellato delle app inutilizzate (vedi sotto, punto 1 – “Cancellare le App inutilizzate”), la memoria che veniva dedicata a quest’ultime adesso potrà essere ridistribuita.

Per riavviare l’iPad:

  1. Premete il bottone di Spengimento fino a quando non vedete la slide “Scorri per spengere“.
  2. Trascinate il cursore per spegnere completamente il dispositivo.
  3. Dopo che il dispositivo si è spento, tenete premuto di nuovo il tasto Standby/Riattiva finché il dispositivo non si riavvierà (vedrete apparire quindi il logo della Apple).

Vedi anche: Riavvia l’iPhone, l’iPad o l’iPod touch – Supporto Apple.

Come Ottimizzare iPad

1) Cancellare le App inutilizzate

Come per tutti gli altri dispositivi (iPhone, MacBook, etc.) una delle prime cose da fare è quella di cancellare le applicazioni che non usiamo più e che occupano spazio inutilmente sul nostro iPad. Cancellando queste app libereremo spazio sul nostro iPad e aiuteremo iOS ad operare più velocemente. Ovviamente stiamo parlando di eliminare totalmente le applicazioni dal dispositivo, non di chiuderle solamente.

Per cancellare le applicazioni da iPad:

  1. Premere sopra l’icona di una app fino a quando questa non inizia a vibrare (apparirà una “X” sopra ad essa).
  2. Premere sulla “X” e confermare la cancellazione della app (premendo su “Elimina“).

In alternativa:

  1. Impostazioni > Generali > Spazio sul dispositivo e su iCloud > Spazio Dispositivo > Gestisci spazio.
  2. Toccare un’applicazione per visualizzarne il contenuto, quindi premere su “Elimina”.

2) Rimuovere il refresh delle App in background

Alcune applicazioni aggiornano i propri dati in background effettuando dei refresh. Questo incide sullo spazio e sulla memoria utilizzata.

Per rimuovere il refresh delle app su iPad:

  1. Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background.
  2. Disabilitate l’Aggiornamento app in background.

3) Cancellare i cookie e la cache da Safari (e altri browser)

Il browser Safari quando naviga sul web salva alcuni dati dei siti web (immagini, impostazioni, etc.) per poterli caricare più velocemente in seguito. E’ una funzione utile, però dopo molto tempo avremo in cache dati di siti web che magari non visiteremo più in futuro e che quindi possiamo eliminare per fare spazio e aumentare la velocità.

Per cancellare i dati e la cronologia di Safari da iPad:

  1. Impostazioni > Scorrete fino alla App Safari > Cancella dati siti web e cronologia > Premete su “Cancella dati e cronologia“.

Se avete altri browser installati come Firefox o Chrome, per cancellare la cache, dopo aver aperto il browser, andate in Impostazioni (le impostazioni della app) e cercate la funzione “Elimina dati personali” (per Firefox) oppure “Cancella navigazione” per Chrome.

4) Disabilitare le Notifiche

Molte applicazioni, quando vengono lanciate per la prima volta, ci chiedono se desideriamo essere informati per importanti aggiornamenti e altre cose. Al momento di questa richiesta molte volte capita di dare l’okay, ma con il tempo, con le molte app installate, ci troveremo a ricevere molte notifiche delle quali, parliamoci chiaro, possiamo fare tranquillamente a meno. Possiamo quindi disabilitare queste notifiche al fine di liberare risorse.

Per disabilitare le Notifiche delle app su iPad:

  1. Impostazioni > Notifiche > Scegliete una app dalla lista.
  2. Disabilitate “Consenti Notifiche”.

5) Disabilitare i servizi di Localizzazione

I Servizi di Localizzazione agiscono in background consumando la batteria e riducendo le prestazioni del nostro iPad. Per quanto possa essere utile avere delle applicazioni come Maps e Facebook che accedono alla nostra posizione, noteremo la differenza se disabilitiamo i servizi di localizzazione. E’ consigliato disabilitare la localizzazione solo per alcune app scelte e non per tutte. Questo perché, ad esempio, rimuovendo tutte le funzioni di localizzazione possiamo rendere inutilizzabile il servizio “Trova il mio iPad“. Sarebbe troppo rischioso quindi disabilitare la localizzazione globalmente.

Per disabilitare i servizi di localizzazione su iPad:

  1. Impostazioni > Privacy > Localizzazione.
  2. Scegliere una app > Consenti di accedere alla posizione > Impostare su “Mai“.

6) Disabilitare l’Indicizzazione di Spotlight

Spotlight offre un modo pratico per trovare file e documenti, ma deve indicizzare ogni elemento sull’iPad e questo processo può rallentare il dispositivo. Per impostazione predefinita, iOS passa sistematicamente attraverso i contatti, le applicazioni, le e-mail, le note, i messaggi e molto altro ancora per essere “pronto” ogni volta che si utilizza la ricerca di Spotlight.

Per disabilitare l’Indicizzazione di Spotlight su iPad:

  1. Impostazioni > Generali > Ricerca Spotlight.
  2. Impostate su “Off” le applicazioni in Risultati Ricerca.

7) Disabilitare gli Effetti Grafici

Il nostro iPad di default ha degli effetti grafici molto belli da vedere. Questi effetti però possono incidere sulla velocità del dispositivo. Possiamo quindi disabilitare gli effetti come ad esempio il “Parallax”.

Per disabilitare gli effetti grafici su iPad:

  1. Impostazioni > Generali > Accessibilità > Riduci Movimento > Impostare su “On”.

8) Installare un AdBlocker (Bonus!)

Se il nostro iPad è lento soprattutto quando si naviga sul web, potrebbe dipendere dal fatto che non si ha installato un software Adblocker. Questi software permettono di rimuovere in automatico le pubblicità dai siti web. Le pubblicità pesano e quindi rallentano la navigazione, alcune volte di non poco. Installando un Adblocker ripuliremo i siti web da qualsivoglia pubblicità e questo velocizzerà la navigazione.

Per installare un Adblocker su iPad:

  1. Aprire App Store > Cercare per “uBlock”, “Ad Block” o “AdBlocker”.
  2. Scegliere il software preferito (ne esistono diversi) e scaricarlo / installarlo.

Bene, siamo giunti alla fine di questo articolo-guida su come ottimizzare e velocizzare il proprio iPad. Dopo aver effettuato tutte queste operazioni il nostro iPad dovrebbe andare molto più veloce rispetto a prima. Per qualsiasi domanda non esitate ad utilizzare il box dei commenti qui sotto!

Vedi anche:

Ottimizzare e Velocizzare iPhone

Ottimizzare e Velocizzare macOS Sierra

Ottimizzare e Velocizzare El Capitan OS X

 
2 Kudos
Non ti
muovere!

Condividi il Post