Come si fa ad aggiornare il BIOS?

immagine-come-si-fa-ad-aggiornare-il-biosCome si fa ad aggiornare il BIOS? Vi state ponendo questa domanda e avete bisogno di una guida su come fare? Bene, continuate a leggere questo articolo!

L’aggiornamento del BIOS è un’operazione abbastanza delicata, che porta alcuni rischi per il sistema (se l’operazione fallisce sarà necessario installare un nuovo BIOS dove possibile, o addirittura installare una nuova scheda madre), quindi prima di aggiornare (flashare) il BIOS bisognerebbe considerare alcune questioni:

  • E’ necessario aggiornare il BIOS? Se vuoi aggiornarlo per correggere dei bug o per aggiungere delle funzionalità di cui hai bisogno la risposta è si, altrimenti è meglio evitare l’aggiornamento.
  • Assicurati di aver scaricato l’ultima versione del BIOS della tua scheda madre: deve essere il modello preciso e non semplicemente uno della stessa famiglia! I firmware fanno solitamente dei controlli, ma è meglio non farci troppo affidamento.
  • Leggi sempre le istruzioni sul libretto della scheda madre e sul sito del costruttore: a volte c’è bisogno di settare un jumper per aggiornare il BIOS.
  • Opera in un ambiente elettrico stabile, se possibile utilizza un gruppo di continuità per minimizzare i rischi di uno sbalzo di tensione che farà fallire l’operazione.

La procedura generale è questa:

  • Scaricare l’ultima versione del BIOS della propria scheda madre dal sito del costruttore
  • Scaricare sempre dal sito del costruttore il programma di aggiornamento del BIOS
  • Avviare il programma di aggiornamento, meglio se da MS-DOS (non dalla finestra del terminale, ma proprio riavviando il sistema in modalità DOS). A questo indirizzo trovi un’ottima guida (in inglese) per creare un disco di avvio con i file necessari.
  • A questo punto, segui le istruzioni del programma fino alla fine.

Ricorda sempre che è meglio evitare di aggiornare un sistema che funziona bene!

 
0 Kudos
Non ti
muovere!

Condividi il Post